WhatsApp (+34) 690 26 82 33
Menu

Facendo storia

No products in the cart.
0 articoli
0,00 €
Spedizione Gratis Totale 0,00 €
Spade
Active filters

Categories

Price

7,00 € - 383,00 €

Marche

Material hoja

Lunghezza

In stock

Slide background

spade arabe

  • scimitarre

    scimitarre

    <h2>cos'è una scimitarra</h2><p> La scimitarra è la <strong>tipica spada araba</strong> . Esistono molti tipi di scimitarre poiché ogni popolo mediorientale ha sviluppato il proprio modello e nel tempo le tattiche di combattimento si sono evolute, adattando le spade al tipo di battaglia che l'esercito avrebbe dovuto affrontare.</p><h2> Caratteristiche della scimitarra</h2><p> La scimitarra è fondamentalmente una sciabola a lama larga. Il pomo può essere rotondo o piatto, l'elsa è legata, cablata o talvolta di legno e la guardia è solitamente curva verso la lama. La base della lama è generalmente meno larga dell'estremità e la punta si restringe ed è molto affilata. Un bordo della lama è completamente affilato, così come l'estremità del suo opposto. Ci sono anche scimitarre che hanno un solo bordo o che sono a due mani.</p><p> Questa spada può essere di varie dimensioni, a seconda del suo utilizzo. I guerrieri a cavallo usavano una scimitarra più lunga con una guardia più piccola. Coloro che erano sul campo di battaglia in combattimento ravvicinato portavano scimitarre più corte con una guardia più grande per proteggersi dai colpi. La scimitarra è chiaramente un'arma tagliente, perfetta per colpire le gambe degli avversari. Gli attacchi di spinta o di accoltellamento erano molto rari in quanto era difficile estrarre la spada dal corpo dell'avversario una volta colpita.</p><p> Le parti della scimitarra sono solitamente di metallo, in particolare la guardia, che doveva resistere ai colpi dell'avversario.</p><h2> Scimitarre per le celebrazioni</h2><p> Nel tempo, la scimitarra è diventata una spada indossata dalla cintura, arricchita di dettagli su guardia e lama. Le guardie sono scolpite con dettagli floreali e arricchite con pietre preziose. Le foglie portano motivi arabescati.</p><p> Ultimamente non è raro trovare queste spade ai matrimoni, per il taglio della torta. Nella tradizione spagnola, la torta nuziale viene solitamente tagliata con spade classiche come la Tizona e la Colada, e nel tempo sono state introdotte altre tipologie di spade, come la scimitarra. Di solito sono incisi con i nomi degli sposi e il manico è solitamente scolpito con disegni a tema. La lama di solito non è affilata, anche se a volte il bordo può essere segnato.</p><h2> scimitarra nella storia</h2><p> Come già accennato, la scimitarra è stata la spada dei guerrieri arabi. La sua grande lama aveva un bordo mostruoso e la sua capacità di taglio era brutale. Gli storici affermano che questo tipo di spada a lama curva iniziò ad essere usata molti anni prima della nascita di Cristo, ma possiamo dire con certezza che fu usata dai popoli persiano e indiano. Questa spada fu protagonista soprattutto nei combattimenti tra Templari e Saraceni.</p><p> In tempi moderni, le scimitarre sono il simbolo dei popoli arabi, dove vengono ancora utilizzate in importanti cerimonie. Alcuni di loro sono pezzi di lusso per collezionisti, tra questi troviamo quelli realizzati a mano a Toledo.</p><blockquote><p> Sul nostro sito puoi trovare una buona varietà di scimitarre di vari modelli. <strong>Se hai bisogno di aiuto o solo di un consiglio, siamo a tua disposizione!</strong></p></blockquote>
  • kabylas

    kabylas

    <p>La spada kabila è una sciabola di origine araba usata dai popoli nordafricani nelle loro guerre.</p><h2> Caratteristiche delle spade Kabilas</h2><p> Le spade Kabilas sono il risultato di una miscela delle spade arabe più importanti e simboliche: la scimitarra e la genetta.</p><h3> Dalla scimitarra prendi la lama</h3><p> una lama curva e lunga, perfetta per colpire durante il taglio. Le lame dei kabila sono a un filo e generalmente misurano circa 70-80 cm.</p><h3> Dalla genetta, prendi la parte del manico, la guardia e il pomo</h3><p> Questi pezzi hanno la forma tipica delle spade arabe. Il pomo è solitamente piatto o tondo, l'elsa è a una mano e la guardia è solitamente molto stretta, piatta e cade sui bordi della lama. Queste tre parti presentano le tipiche decorazioni floreali e arabesche. A volte possono presentare del testo in arabo.</p><h2> Spade simili a Kabila</h2><p> Ci sono alcune spade, di origine araba che sono molto simili alla spada kabila, tra queste:</p><h3> Flissa: spada simile ma ha una lama dritta e di solito non ha una guardia.</h3><h3> Gumia: spada molto simile ma di solito è più piccola e la lama è solitamente più curva.</h3><h3> Scimitarra: La lama di alcune scimitarre può assomigliare alla lama dei kabila.</h3><h3> Jineta: il manico, il pomo e la guardia sono generalmente uguali o simili alla kabila.</h3><h2> Chi ha usato la spada kabila?</h2><p> La spada kabila è nata come spada per i cavalieri arabi. Le lame lunghe e curve avevano un'ottima capacità di taglio ed erano in grado di colpire l'avversario senza rischiare di incastrare la lama. Occasionalmente, questa spada potrebbe essere usata anche dalla fanteria.</p><p> La kabila è una spada originale e molto rara. Non può mancare in una collezione di spade, soprattutto se è fatta a Toledo, come quella che vendiamo. La nostra kabila è prodotta a Toledo rispettando gli standard di produzione e superando un controllo di qualità, analizzando tutti i particolari, che le conferisce il sigillo "Made in Toledo".</p><blockquote><p> Se hai bisogno di maggiori informazioni rimaniamo a tua disposizione.</p></blockquote>
  • Cavalieri

    Cavalieri

    <p>La spada jineta è una spada di origine nasride introdotta nella penisola iberica durante l'invasione araba. È una delle spade di origine musulmana più conosciute con la scimitarra, la kabila e la sciabola.</p><h2> Caratteristiche della spada geneta</h2><p> La spada jineta si presenta come una spada a un filo con lama ricurva e di dimensioni medio-piccole (50-60 cm). La guardia è molto stretta e cade verso la lama, l'elsa è a una mano e il pomo è solitamente rotondo. Queste parti sono incise con motivi floreali e arabeschi e talvolta possono presentare testi in lettere arabe. La spada jineta più famosa è quella di Boabdil, che fu l'ultimo re di Granada. Dopo la riconquista, molte delle spade uguali o simili iniziarono a essere prodotte nella famosa città di Toledo in Spagna.</p><h2> Spade tipo Jineta</h2><p> Ci sono alcune spade, di origine araba che sono molto simili alla spada di genet, tra queste:</p><h3> flissa</h3><p> spada simile ma ha una lama dritta e di solito non ha una guardia.</p><h3> gommoso</h3><p> Spada molto simile ma di solito è più piccola e la lama è solitamente più curva.</p><h3> Scimitarra</h3><p> la lama di alcune scimitarre può assomigliare alla lama delle genette.</p><h3> cabilla</h3><p> forse la spada più simile alla genet nella sua interezza.</p><p> Ci sono pochissime repliche della spada jineta e abbiamo l'onore di vendere una replica prodotta dalla casa di Marto de Toledo. Questa spada è prodotta interamente a Toledo, rispettando gli standard di fabbricazione.</p><blockquote><p> La spada viene consegnata con il certificato "Made in Toledo". Se vuoi che questa spada faccia parte della tua collezione, non esitare a prenotarne una online o per telefono.</p></blockquote>
  • sciabole

    sciabole

    <p>La sciabola è una sciabola di origine ibero-ispanica con lama ampia e ricurva. Il suo nome deriva dalla parola "al-janyar" che in arabo ispanico significa pugnale. Le sue origini sono varie poiché ricorda le tipiche sciabole pirata e falchion europei.</p><h2><span class="fa fa-chevron-circle-right"></span> Caratteristiche della sciabola</h2><p> La sciabola si presenta come una sciabola con una lama curva, larga e a un filo. È una spada leggera che può essere realizzata in varie dimensioni: sciabola corta (circa 70 cm) e sciabola lunga (circa 100 cm). Tutte le parti di queste sciabole sono solitamente in metallo (pomo, elsa, guardia, falchi e paramani), ma a seconda del modello, l'elsa può essere di cuoio.</p><p> La sciabola può avere paramani che servono a proteggere le dita e nel caso in questione, falchi, la protezione si estenderebbe all'intera mano. La sua lama curva ha un filo molto affilato e può avere una larghezza costante dalla base alla punta oppure può allargarsi nell'ultimo terzo della lama. Nelle sciabole arabe, la parte del manico, come i due lati della lama, presenta solitamente le tipiche incisioni floreali in stile arabo. Le sciabole europee hanno uno stile più semplice e possono assomigliare a sciabole da imbarco.</p><h2><span class="fa fa-chevron-circle-right"></span> Origine della sciabola</h2><p> Secondo le nostre conoscenze, la sciabola è una sciabola di origine araba e ispanica, nata in epoca medievale ed esportata in Italia. Le repubbliche marinare italiane la usavano come sciabola da imbarco o sciabola da marinaio. Questi viaggi in nave dell'epoca non solo portarono spezie e nuovi materiali dai nuovi mondi, ma portarono anche nuovi metodi di produzione di armamenti.</p><p> Molti esperti la considerano una sciabola che ha racchiuso le migliori caratteristiche di diverse armi arabe e turche, motivo per cui ci sono molti stili diversi di sciabola. Si dice che la sciabola sia il predecessore di queste famose sciabole:</p><ul><li> messer tedesco</li><li> falchione inglese</li><li> fauchar francese</li><li> Sciabola da imbarco italiana</li><li> shamshir persiano</li><li> falco ispanico</li><li> dao cinese</li></ul><p> La sciabola si presenta come una spada molto attraente per le sue particolari incisioni e la sua forma. Non dobbiamo dimenticare che è stata una delle armi più letali nella conquista musulmana della penisola iberica. È sicuramente un pezzo da collezione ed è per questo che ti proponiamo alcuni modelli che puoi trovare nel nostro catalogo. <strong>Se hai bisogno di qualche consiglio, non esitare a contattarci.</strong></p>
58,39 €

Spediamo il lun 5

Stock: 1 un.

Vedi varianti disponibili
Scimitarra araba con lama nichelata e fornimento in argento inciso. Riproduzione di una delle spade più emblematiche brandite nella penisola iberica durante l'invasione araba. Neonato: 60 cm. Cadetto: 73 cm. Naturale:...
225,00 €
Vedi varianti disponibili
Est Sable funzionale 1000. Realizzato in acciaio al carbonio CSN 14260 (DIN 54 SiCr 6) con una durezza di 44-48 HRC. La sciabola è un'arma come la spada, curvo e affilata da una sola parte. Questa spada chiamato...
171,00 €
Vedi varianti disponibili
Scimitarra funzionale o "shamshir" con lama curva in acciaio non affilato 1065 ad alto tenore di carbonio. Era una tipica spada persiana. Manico in legno e protezione in acciaio. Include fodero in legno rivestito in...
Visualizzati 1-24 su 26 articoli

Le spade arabe nel tempo contano a decine e in una grande varietà di forme, anche se si tende ad associare la spada araba a lame ricurve e simboli e ornamenti di un personaggio musulmano. Il caso più caratteristico è quello della scimitarra , che potrebbe essere la spada araba che più conosciamo oggi. Se vuoi acquistare le migliori repliche di spade arabe, questo è il posto che fa per te.

Tipi di spade arabe

scimitarra

Spada originaria della Persia usata anche in India nel XIII e XIV secolo.

  • Shamsir Shamsir cymitar originario della Persia
  • Saif: scimitarra di origine araba
  • Nimcha: scimitarra del Maghreb
  • Kiliç: scimitarra dell'Impero Ottomano
  • Talwar : scimitarra dell'India

Kabila

È un ibrido tra la spada Jineta Nazarí e la Scimitarra. De la Jineta usa l'elsa e de la Cimitarra la lama.

Alfanje

Spada corta con lama larga e curva e filo. Sebbene l'arabo incorpori dettagli delle spade europee classiche. È logico tenere conto del fatto che è utilizzato nella penisola iberica dal Medioevo al Rinascimento.

Jineta

Spada Nasride. È dritto, con un doppio bordo e un canale fino al centro. C'erano quelli funzionali, da combattere e fermare o quelli decorativi.

Leggi Ora

Bollettino di notizie

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy per ricevere la newsletter. 

Responsabile del fascicolo: SERRALZATE, SL. Scopo: effettuare l'acquisto. Legittimazione: esecuzione del contratto. Destinatari: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi. Diritti: accedere, rettificare e cancellare i dati.

Gestito da SERRALZATE, SL. Partita IVA n. ESB99269748. Saragozza - Spagna

Dal menu

Condividi

Codice QR

Impostazioni

Clicca per altri prodotti.
Nessun prodotto è stato trovato.